martedì 16 febbraio 2016

Nudi alla meta, senza un cazzo da dire.

Un articolo piuttosto illuminante, che vi rigiro come link e per esteso, e al quale mi riservo di aggiungere una breve conclusione.

La Sinistra ha paura del “patriottismo costituzionale”?
Analisi di un incontro con i parlamentari di Sel Michele Piras e Lara Ricciatti. L’impossibilità di politiche espansive rispettando i vincoli Ue e il rischio che i nuovi partiti nascenti cambino il vestito senza cambiare la testa. D’Attorre: “Costituzione sovraordinata rispetto ai Trattati”

Mi ero recato all’incontro organizzato all’hotel Progresso di San Benedetto lunedì 8 febbraio per intervistare il deputato Alfredo D’Attorre, il quale sta girando l’Italia nell’ambito di una serie di iniziative nazionali per la presentazione dell’evento “Cosmopolitica”, che si svolgerà dal 19 al 21 febbraio a Roma per la nascita di un nuovo partito della “Sinistra Italiana”. D’Attorre, fuoriuscito dal Pd, e a mio umile avviso tra le voci più sincere (e lungimiranti) dell’attuale Parlamento; l’unico dal quale ho letto espressioni come “sovranismo democratico“, “patriottismo costituzionale“, “Costituzione da sovraordinare rispetto ai Trattati Europei“, “noi siamo keynesianie anti-liberisti” e via dicendo. Purtroppo un malanno di stagione gli ha impedito di partecipare.
Ad ogni modo l’appuntamento è stato molto interessante, consentendo anche di valutare gli umori di quella parte di “sinistra”, di provincia o meno, che oscilla da Sel ad ex socialisti a ex Pd o quasi. Un rito di autoanalisi alla vigilia di un appuntamento per molti versi decisivo, nel bene o nel male.
Presenti tra i relatoti, oltre al segretario provinciale di Sel Giorgio Mancini, i parlamentari Lara Ricciatti, marchigiana, Michele Piras, sardo, e Maria Pia Pizzolante, pugliese, tra le principali organizzatrici di “Cosmopolitica”.
Molti gli interventi interessanti dei presenti, e anche io a quel punto non ho potuto fare a meno di porre degli elementi di riflessione. La molla è arrivata quanto un ex militante del Pci ha sollevato il classico tormentone neoconservatore, “abbiamo un problema di oltre duemila miliardi di debito pubblico, possiamo fare poco”.
Non è attuabile oggi una politica sociale definibile di sinistra alla quale vi richiamate – ho detto – E’ vero, come qualcuno di voi ha accennato, che siete considerati inadatti a governare semplicemente perché i vincoli della moneta unica escludono la possibilità di politiche espansive. In parole semplici: una politica di pieno sviluppo, pieno welfare e piena occupazione, è impossibile con l’euro, i Trattati Europei, i vincoli esterni, il pareggio di bilancio. Se si accettano questi vincoli, non esiste possibilità di sinistra; se non li si accettano, si deve essere preparati ad andare ad uno scontro molto duro”.
Michele Piras, nella sua risposta conclusiva, è entrato anche nel merito delle mie considerazioni. Era la prima volta che ascoltavo il deputato di Sel, persona indubbiamente acuta nella ricostruzione sociologica, economica e politica dell’Italia di oggi e a confronto con i decenni passati. Proprio perché mi è sembrata persona intelligente e attenta, credo che alcuni punti della sua risposta possano essere sottoposti ad una analisi critica, anche perché mi sembrano dei punti di vista molto condivisi da parte di Sel; di fatto si è riproposto lo schema presentato nel 2013, alle elezioni in alleanza con il Pd di Bersani, unica tornata elettorale per il Parlamento in cui si è presentata Sinistra Ecologia e Libertà. E appunto, se si intende formare un nuovo partito, questo sarebbe giustificato da nuove idee da presentare ai cittadini. Stesso cuore, testa diversa, vestiti diversi. Cambiare solo l’abito non sarebbe serio. Probabilmente sarebbe inutile.
1.
Secondo Piras non è vero che i vincoli europei e l’euro come è stato pensato già negli anni ’70 impediscono alla “sinistra” di proporsi come forza di governo rispettabile. Tuttavia la mia affermazione non è una “provocazione”, come è stata definita: è la storia a confermarlo. Brevemente: Syriza in Grecia sta attuando le politiche della Troika contro le quali aveva preso i voti dei greci; Hollande in Francia, pur non rispettando alla virgola i vincoli, ha l’euro e viaggia con una disoccupazione che sfiora da anni l’11%; la Spd in Germania all’inizio degli anni 2000 ha approvato riforme del lavoro che “facevano lavorare di più guadagnando lo stesso” (Oscar Giannino); la potente Francia di Mitterrand cestinò due anni di governo socialista per approdare a “le rigueur” nel 1983, proprio per i limiti imposti da un sistema molto più leggero dell’attuale euro (lo S.M.E.).
In questi stessi giorni il presidente socialista del Portogallo Antonio Costa ha “dovuto correggere la bozza di legge di bilancio, troppo espansiva, presentata alla Commissione solo a fine gennaio”, con interessi sui decennali aumentati del 30% in poche settimane, segno evidente di un attacco speculativo al quale è esposto senza le protezioni di uno Stato sovrano. Parliamo dell’Italia: Napolitano ha impedito la vittoria elettorale della stessa Sel nel novembre 2011, chiamando invece il rappresentante eurocratico Mario Monti, con i voti del Pd; tutti i governi di centrosinistra dal 1992 in poi sono stati improntati al rigore dei conti (più tasse, meno spesa pubblica) e a politiche sociali regressive, citate anche da Piras, come il pacchetto Treu negli anni ’90, le riforme pensionistiche.
Potremmo continuare. Questa è storia. Fingere che tutto ciò non sia avvenuto sarebbe imperdonabile. Non può essere una “provocazione”: il primo valore che chiedono gli italiani, oggi, è la verità, e la verità bisogna dare.
2.
Piras parla di una politica di “redistribuzione”: una “spending review” ma for the people, aggiungiamo noi parafrasando il socialista inglese Jeremy Corbyn. Premessa: la scelta di come allocare le risorse è un elemento distintivo di un regime parlamentare democratico. L’obbligo sancito dai trattati di rispettare certi vincoli non ha alcuna relazione con la Costituzione del 1948 e priva il popolo sovrano (articolo 1) dello strumento cardine per sviluppare la propria idea di società.
La redistribuzione, dunque, è cosa buona e giusta sia da un punto di vista economico, sociale ed etico, ma il suo effetto anticiclico sulla crisi economica è più ridotto e alle volte è nullo o addirittura negativo, specialmente in un sistema monetario come l’euro dove i movimenti di capitale sono liberi mentre la moneta è vincolata ad una sorta di cambio super-fisso (senza politiche di riequilibri tra gli Stati che lo adoperano: un sistema iper-leghista a livello europeo). E non dimentichiamo come la Commissione Europea stia spingendo per aumentare la tassazione sui consumi (Iva al 24%?) e diminuirla sul lavoro, in modo da aumentare la propensione all’export.
Non ci sembra vincente sfidare Renzi, che ha spostato risorse tassando il risparmioper finanziare i famosi “80 euro”, sostenendo di essere più efficaci in quest’opera. Piras ha accennato ad esempio al taglio della spesa degli F35 (circa 12-14 miliardi) e altre questioni del genere. Iniziative che possono essere condivisibili o meno, già occupate dal M5S, ma che non intercettano l’ideale di un sistema che tenda verso la piena occupazione.
3.
Di fatto già negli ultimi anni sono già state introdotte delle patrimoniali, a partire dall’Imu che colpisce la ricchezza immobiliare per finire alla tassazione dei risparmi al 25% dal precedente 12,5%. Gli effetti sono stati anche in questo caso regressivi, come qualsiasi aumento delle imposte in una economia in depressione. Non si capisce perché presentarsi all’opinione pubblica con la volontà di apparire persecutori, anziché liberatori e generosi; come pensare che agendo così, e promettendolo con anticipo, arrivino nuovi elettori? La Spagna di cui si parla tanto ha realizzato deficit del 10%.
L’Italia deve esigere pari trattamento e impiegare i 120 miliardi garantiti dalla Bce per le politiche “redistributive” di cui in precedenza. Piras cita Modiano  il quale, oltre ad essere un neoliberista come ben sa Piras, parla di un prelievo forzoso del 10% del patrimonio sul 10% delle famiglie più ricche per un gettito di 113 miliardi. “Equivalgono a tre/quattro manovre finanziarie” spiega Piras. Vero. Sulla carta, però.
Ripetiamolo: non è possibile tecnicamente (né auspicabile) applicare qualcosa di simile. Primo: ci sarebbe una fuga di capitali devastante (perché siamo in Eurozona, capitali liberi, cambio bloccato; con la lira sovrana l’unico effetto sarebbe una svalutazione). Secondo: in una situazione di disoccupazione e sotto-occupazione del genere, le politiche redistributive si fanno “dando” a chi non ha, prima che togliere a chi ha che, sempre, avrà modo di scaricare sui più deboli i nuovi costi. Perché voler far peggio?
4.
Piras ha accennato anche alle questioni del recupero di fondi dalla lotta all’evasione fiscale e alla corruzione. Ci si potrebbe addentrare a lungo su questi temi, a livello tecnico. Sul fatto che i “120 miliardi di evasione” e i “150 miliardi di corruzione” siano dati aggredibili, su come le crisi economiche non dipendano dal livello di evasione e corruzione. Si confondono etica e macroeconomia, che sono insiemi non sempre sovrapponibili. Per ragioni di brevità, ci esenteremo da questa analisi. Utilizzeremo una metafora: la crisi economica che si misura, più che con dati del Pil, sulla quantità di disoccupazione e sotto-occupazione esistente e si sconfigge con politiche economiche moderne e realistiche e non con promesse di buona condotta, che in quanto tali hanno un loro grado di vaghezza e irrealizzabilità.
In conclusione, bisognerà capire se l’obiettivo finale da raggiungere è quello della piena occupazione e di avere un modello sociale sviluppato al meglio delle proprie possibilità, come da Costituzione Repubblicana, oppure una versione leggermente ammorbidita dell’austerità, mantenendo la rotta decisa da Bruxelles e Francoforte per 60 milioni di cittadini ex sovrani.



In parole povere, assente per motivi di salute Alfredo D'Attorre, ma presenti i deputati Piras e Ricciatti, e la dea ex machina della giovanile di Sel, la pugliese Maria Pia Pizzolante, quindi avendo a disposizione un tavolo di relatori che si dovrebbe normalmente considerare come molto qualificato, quello che emerge è che:

- sulla crisi dell'UE i sellini non hanno un accidente di niente da dire.

- che sono rimasti completamente refrattari al discorso sul patriottismo costituzionale sul quale Alfredo D'Attorre da tempo insiste [ dovrò scrivere un post a parte per spiegare perché siano così completamente refrattari a questo concetto ]

- Piras nega che l'Euro c'entri qualcosa con questa crisi e anzi classifica questa affermazione come "provocazione", e a quel punto si lancia in proposte marginali, non strutturali, ed in parte compiutamente liberiste nel loro contenuto.

- Se Piras si sbilancia sul fronte soluzioni da mettere in campo in una maniera che non potrebbe essere definita come di sinistra nemmeno armandosi di ardito coraggio, Ricciatti e Pizzolante risultano non pervenute, non hanno nulla da dire.
Al che risulta anche lecito domandarsi perché la prima sia stata fatta eleggere deputata e perché alla seconda sia stata affidata la giovanile.

Forse che il criterio di selezione del personale politico dentro Sel è sempre e solo stato il motto "l'intelligenza fa ombra", perché non avendo altro obiettivo strategico che coprire le spalle a sinistra al PD e difendere la trincea dell'europeismo a tutti i costi, tale strategia risulterebbe completamente indifendibile da parte di qualsiasi persona di sinistra dotata di un minimo di competenza e di indipendenza di pensiero?




Riporto le foto segnaletiche di queste nullità trasformati in politicanti.
Segnateveli, perché se "dopo" i Monti e i Draghi dovranno passare per un tribunale, a questi qua in ogni caso non bisognerà mai più dare in amministrazione nemmeno un piccolo condominio in uno sperduto paesello di provincia.


Michele Piras:

Maria Pia Pizzolante:
Lara Ricciatti:

Abbiamo già sacrificato troppo della nostra libertà, del nostro futuro, della democrazia del nostro paese e dei nostri interessi come classe lavoratrice, per garantire gli stipendi di queste nullità.

ADESSO ANCHE BASTA!








4 commenti:

  1. SEMPRE CON MILLE CAZZI IN CULO: LUIGI BERLUSCONI! CON PADRE IL PEGGIORE CRIMINALE INCRAVATTATO DI TUTTO IL MONDO E DI TUTTI I TEMPI, LO SPAPPOLA MAGISTRATI, ASSASSINO E PEDOFILO SILVIO BERLUSCONI! E CON FIDANZATA UN ^MASSONE MAFIOSO^ CON LA BARBA
    https://www.tuttouomini.it/images/2017/7/luigi-berlusconi-bacio-gay-estate-amico.jpg

    E NON, COME FIDANZATA, LA NOTA PUTTANONA COCAINOMANE FEDERICA FUMAGALLI, DA ANNI SCOPATA DA TANTISSIMI COCOAINOMANI COME LEI, IN MILLE CLUB PRIVE' DELLA INTERA FOGNA NAZISTA E MAFIOSA DI BERLUSCONIA, COME COSI', DI MONTECARLO E SVIZZERA!

    E POI: VADA IN GALERA IL MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI LUIGI BERLUSCONI, NON SU WIKIPEDIA. MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI BASTARDO LUIGI BERLUSCONI: COME I PEZZI DI MERDA CRIMINALISSIMI SUOI NONNO E PADRE

    DICEVO.. ANYWAY... E' SEMPRE SBORRATO TUTTO DENTRO AL CULO: LUIGI BERLUSCONI! CON FIDANZATA UN ^MASSONE MAFIOSO^ CON LA BARBA
    https://www.tuttouomini.it/images/2017/7/luigi-berlusconi-bacio-gay-estate-amico.jpg

    ^MASSONE MAFIOSO^ DELLA MEGA ASSASSINA GRAN LOGGIA DEL DRAGO DEL DITTATORE FASCIOMAFIOSO, STRAGISTA SPAPPOLA MAGISTRATI, MANDANTE DI MIGLIAIA DI OMICIDI MASCHERATI DA FINTI SUICIDI, MALORI, INCIDENTI, NOTO PEDOFILO SILVIO BERLUSCONI!!!

    1

    CIAO A TUTTI DA LUGANO, LA SUISSE. SONO ROBERTO GORINI DI MOLTE SOCIETA', MOLTE MASSONERIE, MOLTI GIRI BERLUSCONICCHI, FURBASTRI VARI

    SONO ROBERTO GORINI NATO NELL'OTTOBRE 1969

    SONO ROBERTO GORINI DI MOVIMENTO LIBERTARIO E SPECIALMENTE MOLTO LIBERTINO

    SONO ROBERTO GORINI DI OSM NETWORK SRL LONDON

    SONO ROBERTO GORINI DI OSM NETWORK SA LUGANO

    SONO ROBERTO GORINI DI THE FUTURE OF MONEY

    SONO ROBERTO GORINI DI 4 UPPER LTD LONDON

    SONO ROBERTO GORINI DI 4 UPPER LTD LUGANO

    SONO ROBERTO GORINI DI MATRIX ECONOMY

    SONO ROBERTO GORINI DI CRYPTO ECONOMY

    NELLA FINANZA MONDIALE MI CHIAMANO TUTTI "LA FIGHETTA", NON SO' PERCHE', MA E' COSI'. E QUESTO MI FA INCAZZARE TANTISSIMO, IN QUANTO TUTTI DICONO CHE SONO GAY ( E NON SONO FATTI LORO, AL LIMITE, NO?). COME ANCHE MI FA INCAZZARE CHE QUASI TUTTI DICANO CHE SIA IL NUOVO ALESSANDRO PROTO. ANCHE SE DEBBO AMMETTERE CHE FORSE E' VERO. O FORSE " UN POCHINO" MENO VERO.

    QUEL CHE' E' VERO E STRA VERO E' CHE IN VITA MIA HO RICICLATO VALANGHE E VALANGHE DI SOLDI MAFIOSI, SU ORDINE E PER CONTO DI UMBERTO BOSSI, ROBERTO MARONI, MATTEO SALVINI, ENNIO DORIS, MASSIMO DORIS, OSCAR DI MONTIGNY, GIOVANNI PIROVANO, PAOLO BERLUSCONI, MARINA BERLUSCONI, LUIGI BERLUSCONI E SILVIO BERLUSCONI. DAL 1993 AD OGGI.

    NON DICO IN CHE BANCHE ED IN CHE OCCASIONI, SE NO, I MASSONI DI TIPO NAZIFASCISTA E MALAVITOSO ( LOGGIA DEL DRAGO DI PEDOFILO SPAPPOLA MAGISTRATI SILVIO BERLUSCONI E GRAN LOGGIA D'ITALIA, MA NON SOLO), MI AMMAZZANO OGGI STESSO. MA LO HO FATTO. LO RIPETO: HO RICICLATO VALANGHE E VALANGHE DI SOLDI MAFIOSI E/O POLITICO-CRIMINALI PER SILVIO BERLUSCONI
    https://euobserver.com/tickers/139724

    E PER IL NAZI KUKLUKLANISTA ASSASSINO MATTEO SALVINI
    http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/05/11/news/salvini-139596248/

    E LORO VERMINAIO MALAVITOSO VARIO. DA OGGI SONO UN PENTITO PERO'. E COME FANNO I PENTITI DI MAFIA, VOGLIO SPUTTANARE GLI OMICIDA, SI, OMICIDA, COME PURE STRAGISTI, PEDOFILI, MEGA COCAINOMANI, MEGA LAVATRICI FINANZIARIE, BASTARDI KILLER E DITTATORI CHE SONO I BERLUSCONI, I DORIS, I BOSSI, I MARONI E I SALVINI, SU TUTTI I SITI DEL MONDO. LA PAROLA, ORA, AD UN TESTO DICENTE GIUSTISSIME COSE, DA PARTE DI UN ALTRA PENTITA, A LIVELLO " DI BERLUSCONAZISMO E PADANAZISMO": MARIA GRAZIA CRUPI. INSEGNANTE, PORNOSTAR MOLTO APPASSIONATA ED APPASSIONANTE (MA SEMPRE E SOLO CON MASCHERINA), INFORMER DI TANTI SERVIZI SEGRETI DI TANTI PAESI DEL MONDO. E SPECIALMENTE, EX AMANTE LESBICA DI MARINA BERLUSCONI E MARIA DE FILIPPI, PER BEN 12 ANNI!

    RispondiElimina
  2. 2

    BY MARIA GRAZIA CRUPI, NOW. EX AMANTE LESBICA DI MARINA BERLUSCONI E PER BEN 12 ANNI.

    E' SEMPRE, SEMPRE E STRA SEMPRE SBORRATO NEL CULO: LUIGI BERLUSCONI! CON FIDANZATA UN ^MASSONE MAFIOSO^ CON LA BARBA
    https://www.tuttouomini.it/images/2017/7/luigi-berlusconi-bacio-gay-estate-amico.jpg

    E NON CON FIDANZATA, LA NOTA ZOCCOLA FEDERICA FUMAGALLI, DA ANNI SCOPATA DA TUTTI, IN MILLE CLUB PRIVE' DI INTERA FOGNA NAZISTA E MAFIOSA DI BERLUSCONIA. COME COSI', DI MONTECARLO, INGHILTERRA E SVIZZERA!

    DICEVO.. E' SEMPRE SBORRATO TUTTO DENTRO AL CULO: LUIGI BERLUSCONI! CON FIDANZATA UN ^MASSONE MAFIOSO^ CON LA BARBA
    https://www.tuttouomini.it/images/2017/7/luigi-berlusconi-bacio-gay-estate-amico.jpg

    ^MASSONE MAFIOSO^ DELLA MEGA ASSASSINA GRAN LOGGIA DEL DRAGO DEL DITTATORE FASCISTA, NDRANGHETISTA, CAMORRA, DI COSA NOSTRA, OLTRE CHE STRAGISTA SPAPPOLA MAGISTRATI, MANDANTE DI MIGLIAIA DI OMICIDI MASCHERATI DA FINTI SUICIDI, MALORI, INCIDENTI, NOTO PEDOFILO SILVIO BERLUSCONI!!!

    RICICLA VALANGHE DI SOLDI MAFIOSI IL RICCHIIONE SEMPRE COL CULO PIENO DI SBORRA LUIGI BERLUSCONI, DI CRIMINALISSIMA B CINQUE SRL. DI CRIMINALISSIMA MEDIASET ALIAS MAFIASET, CAMORRASET, NDRANGASET, NAZISTSET. DI CRIMINALISSIMA FININVEST ALIAS (MA)FI(A)NINVEST. DI CRIMINALISSIMA MOLMED. DI CRIMINALISSIMA HOLDING ITALIANA QUATTORDICESIMA SPA (GIA' CASSAFORTE MAFIOSISSIMA DI STEFANO BONTATE PRIMA E TOTO RIINA, POI...CASPITERINA CHE SOCI PER BENE, CASPITERINA, WAGLIO').


    COME PURE E STRA PURE DI CRIMINALISSIMA BANCA MEDIOLANUM MAFIOLANUM CAMORRANUM NDRANGOLANUM LAVALAVAPERCOCALEROSCOLOMBIANUM NAZISTANUM...COME PURE E STRA PURE...DI CRIMINALISSIMA SOLDO LTD ROMA. DI CRIMINALISSIMA SOLDO FINANCIAL SERVICES LTD. DI CRIMINALISSIMA ELIGOTECH AMSTERDAM. DI CRIMINALISSIMA CGNAL DI TOPO DI FOGNA BERLUSCORROTTO MARCO CARRAI. DI CRIMINALISSIMA ALGEBRIS DI MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI DAVIDE SERRA. DI CRIMINALISSIMA CRYPTOLAB E CRYPTOPOLIS DI NOTO PEDOFILO ASSASSINO PAOLO BARRAI ( DI FALLIMENTARISSIMO BLOG "MERDATO" LIBERO). DI CRIMINALISSIMA EIDOO DI VERME DELLA NDRANGHETA: NATALE FERRARA DA REGGIO CALABRIA ( CRIMINALISSIMA EIDOO DI VERME DELLA NDRANGHETA: NATALE MASSIMILIANO FERRARA DA REGGIO CALABRIA). PIU' DI ALTRA MERDA "FINANZIAR-CRIMINALE, FASCIOMAFIOSA, BERLUSCONICCHIA VARIA!

    SI, SI, E' PROPRIO COSI'.

    IL MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI LUIGI BERLUSCONI DI CRIMINALISSIMA HOLDING ITALIANA QUATTORDICESIMA E' UB FROCIO, CULACCHIONE, FEMMINONE SEMPRE SBORRATO PROFONDAMENTE DENTRO AL CULO, MA DI TIPO MOLTO MA MOLTO DEPRAVATO (AMA IL BERLUSCONI'S DOUBLE ANAL STYLE, OSSIA, PRENDERE DUE MEGA CAZZI IN CULO, CONTEMPORANEMENTE, CHE SCHIFO, PUAH)! CON PADRE L'ASSASSINO NAZIMAFIOSO, STRAGISTA SPAPPOLA MAGISTRATI, MANDANTE DI MIGLIAIA DI OMICIDI MASCHERATI DA FINTI SUICIDI, MALORI, INCIDENTI: PEDOFILO SILVIO BERLUSCONI! E CON FIDANZATA UN NOTO MASSONE DI COSA NOSTRA, CON LA BARBA. QUESTO: https://www.tuttouomini.it/images/2017/7/luigi-berlusconi-bacio-gay-estate-amico.jpg

    CIAO A TUTTI DA ME, ORA. SONO LA NOTA, VICENTISSIMA PORNOSTAR ED INSEGNANTE: MARIA GRAZIA CRUPI. NATA IL 30.10.1969. EX AMANTE LESBICA DI MARINA BERLUSCONI E PER BEN 12 ANNI ( FRA MONTAGNE DI CASH MAFIOSO, QUINTALI DI COCAINA, ORDINI DI OMICIDI E STRAGI: I BERLUSCONI SONO PIU' MALAVITOSI ASSASSINI DI AL CAPONE E TOTO RIINA MESSI INSIEME, VE LO STRA ASSICURO)
    https://plus.google.com/102103531009107965093
    https://www.youtube.com/channel/UCXbvx-W5fJ-jYI9GgBUOi6Q/discussion?disable_polymer=1

    https://yt3.ggpht.com/a-/ACSszfG2KY6Io2QWHkHClzs_yhKC6NKY96WSeBEhLQ=s900-mo-c-c0xffffffff-rj-k-no

    ED ORA FATEMI URLARE CON TUTTE LE MIE FORZE, PLEASE.... MI RIPETERO', MOLTO PROBABILMENTE, MA PER IL BENE DELLA UMANITA' TUTTA, LO FACCIO E LIETISSIMAMENTE

    L'IMMENSO PRENDI CAZZI IN CULO LUIGI BERLUSCONI (FIDANZATA-WIKIPEDIA-PADRE SPAPPOLA MAGISTRATI E SBAUSCIA TROIE POCO PIU' CHE BAMBINE, SILVIO BERLUSCONI..... " PER SEMPRE FUORI DAI COGLIONI")

    RispondiElimina
  3. 3

    ED ORA FATEMI URLARE CON TUTTE LE MIE FORZE, PLEASE, MI RIPETERO', MOLTO PROBABILMENTE, MA PER IL BENE DELLA UMANITA' TUTTA, LO FACCIO E LIETISSIMAMENTE!

    L'IMMENSO PRENDI CAZZI IN CULO LUIGI BERLUSCONI (FIDANZATA-WIKIPEDIA-PADRE SPAPPOLA MAGISTRATI E SBAUSCIA TROIE POCO PIU' CHE BAMBINE, SILVIO BERLUSCONI..... " PER SEMPRE FUORI DAI COGLIONI") STA IMBASTENDO IN GIRO PER IL MONDO, VERE E PROPRIE OVRA E GESTAPO ASSASSINE DEL WEB, COL PRIMA CITATO MERDONE BERLUSCONICCHIO MARCO CARRAI DI CGNAL E COL NAZI-ST-ALKER, ACCERTATO PEDERASTA INCULA BAMBINI, FREQUENTISSIMO MANDANTE DI OMICIDI, GIA' TRE VOLTE FINITO IN CARCERE: PAOLO BARRAI NATO A MILANO IL 28.6.1965 ( O FREQUENTISSIMO MANDANTE DI OMICIDI, GIA' TRE VOLTE FINITO IN CARCERE: PAOLO PIETRO BARRAI NATO A MILANO IL 28.6.1965 CHE SIA)!!! E SIA CHIARO, PLEASE: IO SONO MARIA GRAZIA CRUPI DI MILANO. SONO L'EX AMANTE LESBICA DI MARINA BERLUSCONI. GLI HO LECCATO LA FIGA E GLI HO MESSI AGGEGGI SESSUALI NEL CULO PER BEN 12 ANNI. SE VI E' UNA AMICA INTIMA DI LGBT QUELLA SONO PROPRIO IO. MA DEBBO URLARE UNA COSA, ADESSO: LUIGI BERLUSCONI PRENDE CAZZI DI 30 CM IN SU FINO ALLA PROSTATA, FA BOCCHINI SU BOCCHINI E BEVE LITRI SU LITRI DI SBORRA.
    http://www.gay.it/gossip/news/bacio-gay-luigi-berlusconi

    E' UN OMOSESSUALE PERSO, PRESTO, MOLTO PROBABILMENTE, SI FARA' ANCHE LA OPERAZIONE E DIVERRA' TRANS, MA NESSUNO E STRA NESSUNO HA IL CORAGGIO DI SCRIVERNE: STRACCERO' IO IL LERCIO DRAPPO DI OMERTA' BERLUSCONAZISTA E BERLUSCOMAFIOSA, ALLORA!

    IL CIUCCIA E PRENDI MEGA CAZZI A GO GO LUIGI BERLUSCONI (BACIO RICCHIONESCHISSIMO QUI
    https://www.tuttouomini.it/images/2017/7/luigi-berlusconi-bacio-gay-estate-amico.jpg ) NATO IN FIGHETTINA ARLESHEIM (CH) IL 27.9.1988.... L'OMOSESSUALE ^OCCULTO^ LUIGI BERLUSCONI http://www.leggo.it/gossip/news/luigi_berlusconi_bacio_sulla_bocca_ad_un_amico_la_barba-2548577.html

    DI BASTARDAMENTE CRIMINALE ELIGOTECH AMSTERAM, BASTARDAMENTE CRIMINALE SOLDO LTD LONDON E BASTARDAMENTE CRIMINALE BANCA MEDIOLANUM (CHE RICICLANO MONTAGNE DI € MAFIOSI, ESATTAMENTE COME FACEVA LA CRIMINALISSIMA BANCA RASINI DI SUO NONNO, TOPO DI FOGNA LUIGI BERLUSCONI ....O COME FACEVA E FA ORA PIU' CHE MAI, LA FININVEST DEL PEDOFILO DILANIANTE FALCONE E BORSELLINO: SILVIO BERLUSCONI

    http://www.vnews24.it/2014/05/29/borsellino-sentenza-choc-stragi-commissionate-berlusconi/

    E DELLA CRIMINALISSIMA, HITLERIANA, ^OCCULTA" LESBICA MARINA BERLUSCONI
    http://it.cultura.linguistica.narkive.com/XV3Bw8gY/sono-simona-premoli-ex-amante-lesbica-di-marina-berlusconi-e-per-ben-13-anni-e-13-ani-che-mi-sono
    https://twitter.com/premolisimona/status/876055837420158976 )

    INSIEME AL BERLUS-CO-RROTTO VERME MARCO CARRAI DI CGNAL, CREA NAZITECNOLOGICHE NUOVE OVRA E GHESTAPO! COL NOTO ANTI SEMITA, GIA' 3 VOLTE FINITO IN CARCERE, PAOLO BARRAI, NATO A MILANO IL 28.6.1965 ( FINITO IN CARCERE PURE IN BRASILE, ED ANCHE PER PEDOFILIA OMOSESSUALE: INCULAVA LI I BAMBINI, NE SCRIVEREMO PRESTO
    http://www.rotadosertao.com/images/fotos/fotos_noticias/testao.jpg

    http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
    https://groups.google.com/forum/#!topic/comp.soft-sys.matlab/j3oyd-SmJ88 )!

    RispondiElimina
  4. 4

    COL TUTTO, PER FINIRE, UNITISSIMO ALL'ECONOMISTA NOTORIAMENTE MOLTO PEDOFILO, NAZISTA ED ASSASSINO PAOLO CARDENÀ DI SAN PAOLO INVEST E MALAVITOSA MEDIOLANUM STESSA.
    http://www.py.cz/pipermail/python/2017-September/013036.html
    https://a.mytrend.it/authors/1385.jpg

    NATO A MACERATA IL 2.19.1971 E RESIDENTE A PENNA SAN GIOVANNI (MACERATA), VIA UMBERTO I, NUMERO 41. COME ANCHE IN VIA POZZO 105, 63837 FALERONE (FM) https://www.commoditiestrading.it/public/autori/635338392358575000_Cardena.jpg

    STO MERDAIO MEGA OMICIDA ERA DIETRO LO STUPRO DI GRUPPO EFFETTUATO A PAMELA MASTROPIETRO.
    http://nomassoneriamacerata.blogspot.com/2018/02/lomicidio-di-pamela-mastropietro.html

    A CUI HA FATTO SEGUITO UN RITUALE MASSONICO NAZIFASCISTA, EFFETTUATO PROPRIO DAL SATANISTA ASSASSINO E PEDOFILO PAOLO CARDENA', PORTANTE ALLA DIVISIONE DEL CORPO DI PAMELA ( EFFETTUATA DA MEDICI LEGALI MASSONI ANGUINARI, COME AI TEMPI DEL MOSTRO DI FIRENZE: FRATELLI CRIMINALISSIMI DEI PAZZI OMICIDA PAOLO CARDENA' E STEFANO CARDENA' DI CRIMINALISSIME CARDENA' AND PARTNERS E CARDENA' CONSULTING).

    QUESTO LINK QUADRA OGNI COSA, A PROPOSITO
    http://m.dagospia.com/clamoroso-a-macerata-sospetti-su-un-giro-di-baby-squillo-dietro-l-omicidio-di-pamela-mastropietro-171763

    HAN POI TROVATO 4 LORO SCUGNIZZI MALAVITOSI NIGERIANI PER GIRARE A LORO OGNI COLPA ( I QUALI, ORA, IN CARCERE, DALTRONDE, AVRANNO VITTO E ALLOGGIO PER UN TOT DI TEMPO, PIU' TANTI SOLDI QUA E LA, RICEVUTI DA QUESTI MASSONI ASSASSINI, PER STARE ZITTI.. COSI' CHE FRA QUALCHE ANNO USCIRANNO DALLE CELLE E SARANNO PURE BENESTANTI). DI QUESTO NE SCRIVONO E DICONO NOTI MASSONI DI ESTREMA DESTRA STESSA, QUALI FABIO FRABETTI, PAOLO FRANCESCHETTI E SPECIALMENTE GIANFRANCO CARPEORO, IN REALTA', A LIVELLO DI VERO NOME E COGNOME, GIANFRANCO PECORARO, ( CHE, VIA MARI DI LOGGE MASSONICHE, SON ADDENTRO DA UNA VITA A QUESTO TIPO DI OMICIDI, QUINDI, SANNO ALLA PERFEZIONE OGNI COSA ED AMMIREVOLISSIMAMENTE CE NE FANNO SAPERE)
    http://petalidiloto.com/2018/02/due-parole-sullomicidio-pamela-mastropietro.html
    http://petalidiloto.com/2012/12/intervista-carpeoro-su-massoneria-e.html


    QUESTO E' SONO UN ANTIPASTINO. I PIATTI FORTI ARRIVERANNO AL PIU' PRESTO POSSIBILE.

    O IL PEDOFILO SPAPPOLA MAGISTRATI...

    O IL NAZIMAFIOSO ASSASINO SILVIO BERLUSCONI..

    O IL DITTATORE COCAINOMANE DISTRUGGI VITE ALTRUI SILVIO BERLUSCONI..

    .. AMMETTE IL MALE INGIUSTIFICATISSIMO FATTO,

    .. AMMETTE IL MALE DAVVERO INGIUSTISSIMO ED OMICIDA, FATTO ( SA' BENISSIMO A CHE E CHI MI RIFERISCO). E RISARCISCE. O LA GIUSTIZIA LA FARO' IO. NEI SUOI CONFRONTI E NEI CONFRONTI DI TUTTI I PORCI E VERMI CHE RADONO AL SUOLO VITE DI INNOCENTI, PER LUI! PER SUA BORIA, SATANAZIFASCISMO, COCAINA, SOLDI MAFIOSI, ARROGANZA, ORGE PEDOFILESCHE, SCORCIATOIE SOCIALI, PREPOTENZA, EGOCENTRISMO, ANTIDEMOCRAZIA, PERVERSIONE, CORRUZIONE, COSA NOSTRA, CAMORRA, NDRFANGHETA, SACRA CORONA UNITA, VANITA', BRAMA DI CAMMINARE A MORTE SULLE ESISTENZE ALTRUI. O FATTI O CAZZI AMARI, DA ORA E PER SEMPRE, PER GLI ASSASSINI, STRAGISTI, NAZIMAFIOSI, EFFERATISSIMI CRIMINALI IN FIGHETTINA E RUBATA CRAVATTA: BERLUSCONI!

    http://the8club-pasar-komoditi.blogspot.com/2018/06/sborrato-dentro-al-culo-luigi.html

    RispondiElimina